Fidelity Card: Clicca sull'immagine e scoprine i vantaggi!


Belvedere vede e rilancia: Compiuti grandi passi avanti come società

"Il sesto posto non deve farci sentire arrivati, questa squadra ha ancora margini di miglioramento"

Riavvolgendo indietro il nastro dei ricordi, viene difficile pensare a un 2017 che possa superare l'annata appena trascorsa per l'Albenga.

Dall'impresa della promozione in Eccellenza, fino al sesto posto di metà campionato, gli ingauni hanno archiviato un 12 mesi assolutamente da incorniciare. C'è però chi non può crogiolarsi sui risultati ottenuti, come il direttore sportivo Roberto Belvedere, già proiettato verso il girone di ritorno.

"Se pensiamo al 2016 non possiamo che essere davvero orgogliosi per i risultati ottenuti,m a al di là di questo confortano i grandi passi avanti che è riuscita a fare questa società in tutti questi mesi, al di là di ciò che può rappresentare un semplice colpo di mercato.
Il sesto posto come punto di partenza? La classifica rimane molto corta, per cui non ci resta che continuare a lavorare con grande determinazione per riuscire a raggiungere il nostro obiettivo stagionale, ovvero la salvezza.
La squadra ha lavorato bene nel corso delle feste, resta solo un pizzico di rammarico per il brutto infortunio occorso a Monti e non ultimo quello occorso a Welti durante l'amichevole contro il Savona, (rottura del malleolo) ma siamo pronti a partire più forti di prima, con le giuste dosi di umiltà e di ambizione".

fonte: SvSport

Nessun commento:

Posta un commento

Critiche, commenti e correzioni sono ben accette e incoraggiate, purché espresse in modo civile. Regolatevi di conseguenza poiché i commenti che non rispettano le regole saranno rimossi immediatamente, sopratutto se pubblicati anonimamente.