Fidelity Card: Clicca sull'immagine e scoprine i vantaggi!


Il punto sulla 21° giornata a cura di DANILO VELOCE


La 21° giornata esprime un verdetto inequivocabile: l'Albissola è la squadra più forte di tutte. Il team di mister Monteforte si è liberato del Pietra Ligure, seconda forza del campionato, con un perentorio 4 a 1 portando a 7 punti la distanza in classifica, ma con la possibilità di incrementarli a 10 avendo ancora una gara da recuperare. 

Bella e avvincente rimane la lotta per i playoff con il Taggia che si rammarica per essersi fatto raggiungere dal Camporosso oltre il tempo regolamentare. Il bicchiere rimane mezzo pieno se si pensa al recupero da giocare che potrebbe portare la squadra armiese a quota 38 e raggiungere il Pietra Ligure al secondo posto. 

Ottima vittoria del Legino che sotto per 0 a 1 sino al 90° riesce a ribaltare il risultato e si impone per 2 a 1 su una Praese estremamente sprecona.

Nell' ultima piazza dei posti che consentono di giocare i play off troviamo Borzoli e Albenga appaiate a 33 punti, ma con umori estremamente diversi visto che i genovesi nel girone di ritorno hanno raccolto solo 2 pareggi e 4 sconfitte, mentre l'Albenga ha solo vinto facendo 18 punti in 6 partite.

Un punto sotto, in classifica generale, troviamo la Veloce e il Campomorone. Le due squadre si sono scontrate nell'ultimo turno e i savonesi hanno avuto la meglio sul Campomorone per 3-0 successo che permesso alla squadra allenata da Pusceddu l'aggancio in classifica.

Vittoria importante per l'Arenzano che rimane a ridosso della zona play out. Gara fondamentale sarà quella del recupero contro l'Andora che permetterebbe alla squadra di Bonadi di scavalcare la Loanesi e aggiungerebbe altri punti di distacco sulla zona calda.

Praese Bragno e Loanesi sono le tre squadre che devono guardarsi le spalle per non essere risucchiate nella lotta per non retrocedere. La salvezza non dovrebbe essere in discussione per chi arriva al quintultimo posto visto le difficoltà che incontrano Quiliano e Andora a raggiungere un punteggio adeguato per disputare uno dei due play out. Ricordiamo che per giocare gli spareggi salvezza è necessario avere una differenza punti, tra le contendenti, inferiore a 7.

Al momento si giocherebbe sicuramente il play out tra il 13° e 14° posto, posizione occupata da Camporosso e Certosa che non mollano di un centimetro e restano vive. 

Questa domenica rimane più difficile analizzare il quadro generale del girone, considerando che ci sono diversi recuperi ancora da disputare.

Spero e credo comunque di aver redatto in maniera positiva la situazione per tutti gli addetti ai lavori ed appassionati di questo splendido campionato buon lavoro a tutti.



fonte Dilettantissimo

Nessun commento:

Posta un commento

Critiche, commenti e correzioni sono ben accette e incoraggiate, purché espresse in modo civile. Regolatevi di conseguenza poiché i commenti che non rispettano le regole saranno rimossi immediatamente, sopratutto se pubblicati anonimamente.