Fidelity Card: Clicca sull'immagine e scoprine i vantaggi!


Tomatis è stremato: Viene voglia di mollare tutto, altro arbitraggio penalizzante

Ancora una sconfitta, ancora un arbitraggio mal digerito dall'Albenga. I bianconeri recriminano soprattutto per il rigore che ha portato Alessi a realizzare il definitivo 2-1, come conferma il presidente Andrea Tomatis:


"Sono indignato, non riesco a mandare giù una situazione del genere. È un vero scandalo. La cosa che mi lascia stranito è come sia possibile che dalla tribuna tutti, e dico tutti, vedano il "circo" che succede sul campo, mentre la terna non riesca a valutare correttamente situazioni lampanti. Ne arbitro ne guardialinee, a distanza ravvicinata, anche oggi sono riusciti a non sanzionare falli plateali. Spero che chi di dovere intervenga ed in fretta altrimenti ci vediamo costretti a non giocare più tanto non cambierebbe nulla. Sono stufo: dopo quanto avvenuto oggi, con il Taggia, con il Quiliano, con la Loanesi, con il Pietra Ligure e con il Campomorone, la voglia di continuare a queste condizioni sta scemando".

Nessun commento:

Posta un commento

Critiche, commenti e correzioni sono ben accette e incoraggiate, purché espresse in modo civile. Regolatevi di conseguenza poiché i commenti che non rispettano le regole saranno rimossi immediatamente, sopratutto se pubblicati anonimamente.