Fidelity Card: Clicca sull'immagine e scoprine i vantaggi!


GIUDICE SPORTIVO



CAMPIONATO PROMOZIONE 
GARE DEL 8/11/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
CUTULI CLAUDIO (ALBENGA 1928)  
Espulso al 41' s.t. per condotta violenta e, segnatamente, per aver volontariamente attinto con calci ad una gamba un calciatore avversario provocandogli momentaneo dolore, alla notifica del provvedimento disciplinare apostrofava l'arbitro con espressioni minacciose.

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
TRAVERSO DAVIDE (SAN DESIDERIO) Per condotta violenta nei confronti di un avversario. In particolare, al 47' s.t., a giuoco fermo, colpiva volontariamente al volto con uno schiaffo un calciatore della squadra ospitante e, successivamente, lo attingeva deliberatamente al viso con una violenta pallonata.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
FRAIRE FRANCESCO (PIETRA LIGURE 1956)     

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BUSSETI DAVIDE (ALBENGA 1928)  
RIVIECCIO FABIO (AMICIZIA LAGACCIO)
PASQUI SIMONE (BORZOLI)  
GASPARI ALESSIO (CAMPOMORONE S. OLCESE)
GIGLIO ANDREA (CAMPOROSSO)  
TRAVERSARO LORENZO (CASARZA LIGURE)
BERTONI MATTIA (CEPARANA CALCIO)  
RAGONESI YARI (CEPARANA CALCIO)
MONTICONE ANDREA (LITTLE CLUB G.MORA)  
PEREGO STEFANO (PRAESE 1945)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
MARRAFFA GIANLUIGI (ATHLETIC CLUB LIBERI)  
CAPPELLANO ALESSANDRO (CAMPOMORONE S. OLCESE)
BINDI JACOPO (ORTONOVO CALCIO)      

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
DENTICI MASSIMILIANO (ARENZANO FOOTBALL CLUB)  
PASTORINO LEONARDO (ARENZANO FOOTBALL CLUB)
STABILE ALESSIO (CAMPOMORONE S. OLCESE)  
LETTIERI SIMONE (CAMPOROSSO)
BOGGIO AMERIGO (CANALETTO SEPOR)  
OLMO LORENZO (GOLFO PRORECCOCAMOGLIA.)

POMO FEDERICO (MOCONESI FONTANAB. 92)      

Nessun commento:

Posta un commento

Critiche, commenti e correzioni sono ben accette e incoraggiate, purché espresse in modo civile. Regolatevi di conseguenza poiché i commenti che non rispettano le regole saranno rimossi immediatamente, sopratutto se pubblicati anonimamente.