Fidelity Card: Clicca sull'immagine e scoprine i vantaggi!


9° Giornata Campionato Promozione girone A: il punto Prima degli incontri odierni


Con l’anticipo Veloce-Quiliano, vinto dai padroni di casa per due reti a zero, si è aperto il nono turno del campionato di Promozione. Quest’oggi in campo le altre compagini del girone al cui comando, con autorità, troviamo l’Albissola.

Dopo sette vittorie un pareggio ci può stare, per di più se ottenuto su un campo difficile come quello di Legino. Nonostante ciò, l’Albissola vuole tornare a vincere: al “Faraggiana” arriva la Praese e la squadra guidata da Mister Monteforte vuole i tre punti per consolidare ulteriormente il primato in classifica.

Il Legino, dopo aver interrotto la serie di successi della prima della classe, desidera continuare la sua corsa. Il match con il Borzoli è la sfida di cartello del turno odierno. Seconda contro terza, separate da una sola lunghezza, si sfidano per il ruolo di sfidante ufficiale della capolista. Partita sconsigliata ai deboli di cuore.

Il Taggia, dopo il rotondo successo di Quiliano, testa le proprie ambizioni play off in casa contro il Campomorone. Zona play off che il Pietra Ligure non può permettersi di lasciar scappare: ad Arenzano, Mister Ferraro chiede una reazione ad un team partito con ben altre ambizioni e che ora si ritrova impantanato nelle paludi del centro classifica. L’impegno in trasferta con il team genovese non è dei più semplici, ma il recupero di buona parte degli infortunati, quantomeno, permette di guardare con ottimismo al futuro.

Trasferta genovese anche per la Loanesi, di scena sul campo del Certosa. I rossoblu sono chiamati a riscattare la sconfitta interna patita contro il Borzoli. Sulla carta il pronostico sembra pendere per Carparelli e compagni ma attenzione al Certosa che, proprio tra le mura amiche, ha ottenuto finora l’unico successo a scapito del Bragno.

Proprio il Bragno riceve il Camporosso: entrambe le squadre arrivano da due pareggi a reti bianche. Il punto ottenuto dagli uomini di Cattardico a Campomorone ha però ben altro sapore rispetto a quello dei ponentini con l’Albenga. I valbormidesi sul green del “Ponzo” sono ancora imbattuti e hanno conquistato ben 7 dei 12 punti in graduatoria, un ulteriore successo arricchirebbe l’eccellente avvio di stagione biancoverde.

In fondo alla classifica spicca il derby tra Albenga e Andora. Entrambi i team sono alla ricerca di una certa continuità di risultati, soprattutto gli ospiti reduci dalla prima vittoria. Mister Pisano sogna di ripetere l’impresa compiuta l’estate scorsa in Coppa Italia, quando la sua squadra espugnò il Riva. Dalla parte opposta, Mister Biolzi con i tre punti si allontanerebbe dalle zone calde.


Il programma odierno

Albenga - Andora

Albissola - Praese

Arenzano - Pietra Ligure

Borzoli - Legino

Bragno - Camporosso

Certosa - Loanesi

Taggia - Campomorone S.Olcese

Veloce - Quiliano 2 - 0 (giocata ieri)

fonte: Sv Sport

Nessun commento:

Posta un commento

Critiche, commenti e correzioni sono ben accette e incoraggiate, purché espresse in modo civile. Regolatevi di conseguenza poiché i commenti che non rispettano le regole saranno rimossi immediatamente, sopratutto se pubblicati anonimamente.